Blog

Apr 28th

Alluce Valgo (Dott. Riccardo Fini)

Postato da con No Comments
Alluce Valgo – clinica, diagnosi e trattamento
L’alluce valgo rappresenta un tipo di deformità progressiva del piede in cui è colpita la prima
articolazione metatarso falangea, con associati dolore e difficoltà a svolgere le attività quotidiane [1]
[2].
FISIOLOGIA E FUNZIONE
Il primo osso metatarsale, come si vede nelle immagini, prende contatto con la superficie articolare
del primo dito del piede, formando un’articolazione di grande importanza per la cinematica del
cammino. Sul primo metatarso si inseriscono il primo muscolo interosseo dorsale, un fascio del
tibiale anteriore, uno del peroneo lungo (più lateralmente) e il muscolo flessore dell’alluce, che
ingloba nel suo tendine le piccole ossa sesamoidi. E’ innervato dal nervo peroneo e dal nervo
plantare mediale [3].
La funzione del primo dito del piede riveste un’importanza fondamentale per il ciclo del passo:
durante l’80% della fase di spinta del piede al suolo questa articolazione svolge un ruolo attivo,
favorendo il movimento sul terreno [4] [5].
EPIDEMIOLOGIA E FATTORI DI RISCHIO
Esistono svariati fattori che contribuiscono a determinare l’alluce valgo, oltre a quello puramente
anatomico sopraelencato. Le donne, per la tendenza alla lassità articolare e per la conformazione del
bacino e di conseguenza degli arti inferiori, hanno un rischio dieci volte maggiore degli uomini a
sviluppare l’alluce valgo [6]. L’utilizzo di scarpe con il tacco durante l’età adulta [7], l’accorciamento
del tendine di Achille [8], il piede piatto [8] o malattie sistemiche [9] possono favorire l’instaurarsi di
questa deformità. Anche un valore di BMI elevato può contribuire alla formazione dell’alluce valgo
[9].
PRESENTAZIONE CLINICA
Dal punto di vista morfologico, si può denotare una sublussazione della prima articolazione
metatarsofalangea, la quale porta ad uno spostamento mediale della testa del primo metatarso [10].
Questo accade poiché l’abduttore dell’alluce si allunga e perde forza (per esempio per l’utilizzo di
scarpe strette e con il tacco). Di conseguenza perde robustezza la capsula articolare
metatarsofalangea del primo dito e tutti i muscoli di quest’area del piede con la loro azione
peggiorano il quadro, poiché la loro inserzione si sposta medialmente [11].
La testa del primo metatarso inoltre diventa sempre più sporgente, crea attrito contro la calzatura, si
crea infiammazione e calcificazione delle strutture annesse [11].
Queste alterazioni strutturali generano dolore e alterazioni del ciclo del passo [9].
DIAGNOSI
Per effettuare diagnosi ci si basa sull’ampiezza dell’angolo dell’alluce valgo, che è formato
dall’incontro dell’asse del primo metatarso e dall’asse del primo dito.
Se superiore a 20 gradi, è criterio diagnostico di alluce valgo.
Non sempre serve la radiografia di conferma [10]. Inoltre si valutano il dolore, la rigidità del primo
dito,la debolezza dell’abduttore dell’alluce [9]. Diagnosi differenziale con l’attacco di Gotta, che però
ha un esordio acuto [12]; e con l’alluce da tappeto erboso o Turf Toe, che si manifesta con
un’infiammazione e/o rottura della prima articolazione metatarsofalangea. A differenza dell’alluce
valgo, tale lesione avviene sul piano sagittale e non su quello coronale [13].
TERAPIA
Per il trattamento è possibile utilizzare ortesi o plantari anche autoprodotti su consiglio di un
fisioterapista, che hanno discete capacità di ridurre la sintomatologia [14].
Ci sono buone evidenze in letteratura sul fatto che l’alluce valgo risponda al trattamento
fisioterapico [15], con una combinazione di esercizio terapeutico sul ciclo del passo [16], sulla
terapia manuale per la mobilizzazione dei sesamoidi [16], sullo stretching del gastrocnemio [17] e sul
rafforzamento del peroneo lungo [18].
La terapia manuale manipolativa è migliore dell’utilizzo di ortesi o plantari, anche autoprodotti [14].
Come trattamento possibile esiste anche la chirurgia, laddove la sintomatologia persista anche dopo
il trattamento fisioterapico [19].
BIBLIOGRAFIA
[1] Walter B Greene, Ortopedia di Netter pag 448, Milano, Elsevier Masson srl, 2007, ISBN 978-88-214-2949-1.
[2] Prevalence of hallux valgus in the general population: a systematic review and meta-analysis. Nix S., Smith
M., Vicenzino B. Journal of Foot and Ankle Research 2010, 3:21 LEVEL OF EVIDENCE 1B
[3] Pag. 272-274, Gray’s Anatomy, Twentiew Edition.
[4] Functional motion of the medial column joints of the foot during propulsion.
Phillips RD1, Law EA, Ward ED. LEVEL OF EVIDENCE PILOT STUDY
[5] Ground-reactive forces after hallux valgus surgery: comparison of Scarf osteotomy and arthrodesis of the first
metatarsophalangeal joint. Ballas R1, Edouard P2, Philippot R3, Farizon F3, Delangle F4, Peyrot N5.
LEVEL OF EVIDENCE 3B
[6] Hannan MT, Menz HB, Jordan JM, Cupples LA, Cheng C-H, Hsu Y-H. Hallux Valgus and Lesser Toe
Deformities are Highly Heritable in Adult Men and Women: the Framingham Foot Study. Arthritis care &
research. 2013;65(9):1515-1521. doi:10.1002/acr.22040. LEVEL OF EVIDENCE 2B
[7] Barnish MS, Barnish J. High-heeled shoes and musculoskeletal injuries: a narrative systematic review. BMJ
Open. 2016;6(1):e010053. doi:10.1136/bmjopen-2015-010053. LEVEL OF EVIDENCE 1B
[8] MOL, W. et STRIKWERDA, R., Compendium orthopedie, De tijdstroom, Lochum, 1977, 343p. (p.232-234).
[9] Pathomechanics, Gait Deviations, and Treatment of the Rheumatoid Foot: a clinical report. Dimonte P et al.
Physical therapy 1982: Vol 62(8): 1148 – 1156(5) LEVEL OF EVIDENCE 3B
[10] Radiographic validation of the Manchester scale for the classification of hallux valgus deformity, Menz HB et
al, Rheumatology 2005;44:1061–1066(1B)
[11] Hallux Valgus and the First Metatarsal Arch Segment: A Theoretical Biomechanical Perspective. Glasoe W et
al, Phys Ther. 2010;90:110–120.LEVEL OF EVIDENCE 3A
[12] Gout—Current Diagnosis and Treatment
Anne-Kathrin Tausche, Dr. med.,*,1 Tim L. Jansen, Dr. med.,3 Hans-Egbert Schröder, Prof. Dr. med.,1 Stefan
R. Bornstein, Prof. Dr. med.,1 Martin Aringer, Prof. Dr. med.,1 and Ulf Müller-Ladner, Prof. Dr. Med.2
LEVEL OF EVIDENCE 1A
[13] Jeremy J., McCormick, MD, Robert B. Anderson, MD -Turf Toe: Anatomy, Diagnosis, and Treatment, Clin
Sports Med. 2010 Apr;29(2):313-23 LEVEL OF EVIDENCE 1A
[14] Custom‐made foot orthoses for the treatment of foot pain
Cochrane Systematic Review – Intervention Version published: 16 July 2008
LEVEL OF EVIDENCE 1A
[15] Manipulative therapy for lower extremity conditions: update of a literature review [with consumer summary]
LEVEL OF EVIDENCE 1A
[16] The effects of sesamoid mobilization, flexor hallucis strengthening, and gait training on reducing pain and
restoring function in individuals with hallux limitus: a clinical trial. Shamus J, Shamus E, Gugel RN, et al. J
Orthop Sports Phys Ther. 2004;80:769–780. LEVEL OF EVIDENCE 2B
[17] Rehabilitation after hallux valgus surgery: importance of physical therapy to restore weight bearing of the first
ray during the stance phase. Schuh R, Hofstaetter SG, Adams SB Jr, et al. Phys Ther. 2009;89:934–945. (2C)
[18] Manual and manipulative therapy compared to night splint for symptomatic hallux abducto valgus: an
exploratory randomised clinical trial
du Plessis M, Zipfel B, Brantingham JW, Parkin-Smith GF, Birdsey P, Globe G, Cassa TK
LEVEL OF EVIDENCE 1B
[19] Decision Making in the Treatment of Hallux Valgus, Joseph T, Mroczek K. Bulletin of the NYU Hospital for
Joint Diseases 2007;65(1):19-23 19 LEVEL OF EVIDENCE 4

Leave a reply